PER GLI ISCRITTI

Cari colleghi,
in questo particolare momento storico mi riesce difficile
fare i classici auguri di buone feste e di buon anno.
Approfitto di queste poche righe per informarvi che il Consiglio dell’Ordine di Siena ha preso alcune importanti decisioni che vi anticipo nella speranza che possano essere di supporto alla nostra professione:1) a gennaio 2021 sarà istituito un osservatorio permanente dove ogni iscritto avrà la possibilità di elencare i rapporti con le amministrazioni pubbliche; tutto questo consentirà a noi tecnici e ai committenti (e cittadini) di capire le tempistiche, le criticità e sopra tutto spero possa essere da pungolo alle stesse amministrazioni per migliorare i propri servizi. Non possiamo permetterci di non poter sfruttare adeguatamente i benefici previsti dai superbonus inseriti nel decreto rilancio;2) a gennaio 2021 sarà istituito con tutti gli altri Ordini e Collegi della nostra provincia un gruppo di lavoro composto da tecnici e avvocati esperti in diritto e legislazione edilizia e urbanistica per essere di supporto ai tecnici iscritti agli ordini che si ritrovano spesso ad essere soli nell’interpretazione delle norme e nei rapporti con le pubbliche amministrazioni;3) nella prossima riunione di consiglio, delibereremo la riduzione della quota annuale di mantenimento all’albo professionale per il 2021.Termini e modalità di attuazione dei punti riassunti in precedenza saranno comunicati nelle prossime news a tutti gli iscritti.

A nome mio, del consiglio e della segreteria, auguro a tutti voi tempi migliori.
Nicola Valente

Ringraziamo il nostro collega e amico Duccio Santini per il disegno natalizio che vi alleghiamo.
Spero sia di buon auspicio!

CHIUSURA SEGRETERIA

Comunichiamo che la segreteria resterà chiusa dal 28 al 31 dicembre p.v.

Gli iscritti, solo per motivi  URGENTI,  possono inviare mail all’indirizzo architettisi@gmail.com

“La Città Variabile. Ricominciare dalla Natura”

Evento “La Città Variabile. Ricominciare dalla Natura” che si terrà il giorno venerdì 18 dicembre dalle ore 16.00 alle 19.00, allegata locandina e un estratto del testo di Giovanni Michelucci “La Città Variabile” (1953).

L’evento è gratuito e sono stati riconosciuti 3 CFP – Iscrizione tramite piattaforma im@teria per gli architetti 

COD. ARPO697 (LINK in aula virtuale in area riservata agli iscritti).

L’Ordine divulga soltanto l’evento, che è gestito dall’OAPPC di Prato, anche i CF saranno assegnati dall’Ente organizzatore (OAPPC Prato)

LOCANDINA

ESTRATTO GIOVANNI MICHELUCCI