Obbligo di Formazione Professionale Continua – Scadenza triennio formativo 2017 – 2019

Obbligo di Formazione Professionale Continua – Scadenza triennio formativo 2017 – 2019

Comunichiamo agli iscritti che in base a quanto previsto dal punto 9 delle vigenti “Linee guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo”, anche per questo triennio è previsto il semestre di ravvedimento operoso (e quindi la scadenza entro cui gli iscritti devono acquisire i crediti formativi previsti è il 30 giugno 2020

LE SANZIONI PREVISTE PER IL MANCATO ADEMPIMENTO DELL’OBBLIGO FORMATIVO PER IL TRIENNIO 2017/2019

CODICE DEONTOLOGICO – art. 9 Revisione approvata dalla Conferenza degli Ordini del 22 luglio 2016 e dal Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori nella seduta di Consiglio del 7 settembre 2016 Art. 9 (Aggiornamento professionale)
1. Al fine di garantire la qualità ed efficienza della prestazione professionale, nel migliore interesse dell’utente e della collettività, e per conseguire l’obiettivo dello sviluppo professionale, ogni Professionista ha l’obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale.
2. In deroga all’art. 41 commi 2, 3 e 4 del presente Codice: − la mancata acquisizione dei crediti formativi professionali triennali minimi, nel limite massimo del venti per cento (12 su 60) comporta l’irrogazione della censura; − la mancata acquisizione di un numero di crediti superiore al venti per cento comporta l’irrogazione della sanzione della sospensione, da calcolarsi nella misura di un giorno di sospensione per ogni credito formativo mancante.

CENSURA. Se a mancare è un numero di crediti pari o inferiore a 12 cfp al professionista verrà notificata una dichiarazione formale di biasimo per la trasgressione commessa

SOSPENSIONE. Se a mancare è un numero superiore a 12 cfp il professionista non potrà esercitare la professione per un numero di giorni pari al numero di crediti mancanti.

Requisiti igienico sanitari delle civile abitazioni

ANNULLATO INCONTRO DEL 24 OTTOBRE  Requisiti igienico sanitari delle civile abitazioni
Comunichiamo che per mancanza di domande utili allo svolgimento dell’incontro con il Geom. Massimo Corsi, l’appuntamento del 24 ottobre presso la sede dell’Ordine  è annullato.

GITA A ROMA DEL 12 OTTOBRE IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DELL’ARCHITETTURA

Il giorno 12 ottobre 2019 alcuni iscritti dell’Ordine Architetti Siena (organizzatore dell’evento) hanno partecipato ad un viaggio nella città di Roma in occasione del Festival dell’Architettura organizzato dall’Ordine Architetti Roma. In particolare la giornata ha visto una prima tappa nella capitale al Museo delle arti e architettura (Maxxi) progettato dall’arch. Zaha Hadid e nel pomeriggio la partecipazione all’importante evento del mondo dell’architettura, che si svolge dal 10 al 18 ottobre 2019 e vede la partecipazione di grandi nomi del panorama nazionale ed internazionale dell’architettura; la giornata di sabato era dedicata alle “nature urbane” ed abbiamo potuto ascoltare per l’intero pomeriggio le interessanti riflessioni sul tema del paesaggista Andreas Kipar e dell’economista Davide Marino, la lecture di Pedro Campos Costa e gli esempi concreti di valorizzazione del patrimonio della Difesa. Ringraziamo moltissimo tutti i partecipanti per aver accettato la proposta di “eventi formativi fuori porta” e per la eccezionale puntualità ed attenzione dimostrata in ogni momento della giornata.

La Referente della Formazione                                 Il Presidente OAPPC SIENA

Anna Bianco                                                                        Nicola Valente  

          

CONSULENZA LEGALE

Comunichiamo che la prossima consulenza legale si terrà venerdì 25 ottobre p.v., gli architetti interessati devono inoltrare prenotazione entro il 23 ottobre alla segreteria dell’Ordine architettisi@gmail.com specificando l’oggetto della consulenza. Sarà cura della segreteria comunicare l’ora dell’appuntamento.

QUOTA MANTENIMENTO ALBO 2019

Il 30 aprile 2019 è scaduto il pagamento della quota di mantenimento all’Albo per l’anno in corso.

Gli architetti che ancora non hanno provveduto a versare nessuna quota devono effettuare bonifico di € 235,00 (UNICA RATA) con sollecitudine per non incorrere nelle sanzioni disciplinari, come da Legge.

Ricordiamo a coloro che hanno effettuato il pagamento della I° rata di € 117,50 che il 31 agosto p.v. scade il saldo di € 117,50.

La quota deve essere versata esclusivamente tramite bonifico bancario:

C/C intestato all’Ordine degli Architetti P.P.C di Siena BANCA CRAS Credito Coperativo Toscano P.zza del Campo 73 – 53100 Siena Cod. IBAN: IT 59 R088 8514 2020 0000 0250 428

IMPORTANTE: Nella Causale indicare nel seguente ordine: COGNOME e NOME dell’architetto che versa la quota (spesso il bonifico viene effettuato da conti intestati ad altre persone oppure a nome di Studi Associati rendendo impossibile individuare l’esatta provenienza del pagamento effettuato) e saldo quota 2019 (se viene versata l’intera quota) I° e II° rata quota 2019 (se viene pagata in due rate)

Si prega di NON VERSARE la quota nel vecchio c/c del Monte dei Paschi

Non è necessario l’invio della ricevuta dell’avvenuto pagamento, se vengono osservate le corrette modalità di versamento.